Tu sei qui

Parkabile

Progetto “Parkabile

Rottanuova ONLUS

E' iniziata la campagna con Poste Italiane

sul sito EPPELA: aiutateci a completare il progetto!!!

CONDIVIDI o DONA ADESSO!!!

Vai direttamente sul nostro sito

www.parkabile.it

sul sito di EPPELA

o chiamaci al 380/7777411


ECCO IL VIDEO DI PRESENTAZIONE !!!

CLICCA QUI PER ANDARE SUL SITO DI EPPELA

E PER AIUTARE IL PROGETTO A CONCLUDERSI

_________________________

!! Guarda L'INTERVISTA per PARKABILE a Radioradio !!

Rottanuova ONLUS - Marco Cioccolini - Parkabile - Radioradio By Night Roma

QUALI SONO LE FINALITA' DEL PROGETTO "PARKABILE"?

1)   Sala Feste inclusiva per bambini diversamente abili e non;
2)   Creazione di occupazione;
3)   Supporto psicologico a persone disagiate e alle loro famiglie;
4)   Spazi di incontro per aggregazione sociale;
5)   Laboratori di osservazione naturale e partecipativa per professionisti,
       specializzandi, tirocinanti, laureati e studenti in ambito psicologia.

CHI POTRA' USUFRUIRE DEL PROGETTO?

 Le categorie che potranno usufruire del progetto sono:             
   1)   Bambini diversamente abili e non;
   2)   Soggetti socialmente disagiati (inoccupati o disoccupati);
   3)   Famiglie dei gruppi sopra indicati o, comunque, famiglie partecipanti
          alle attività dell’Associazione;
   4)   Professionisti, specializzandi, tirocinanti, laureati e studenti in ambito
          psicologia.

QUALI SONO I VANTAGGI PER CHI USUFRUISCE DEL PROGETTO?

1)   Il progetto metterà a disposizione di quanti ne usufruiranno spazi idonei all’esercizio ricreativo dei bambini, con particolare attenzione ai diversamente abili. Per questi ultimi saranno predisposti giochi accessibili, per finalizzare l’area inclusiva (e non “esclusiva”). In questo modo, potranno partecipare attivamente alle dinamiche sociali  anche nei momenti ludici. E' stato predisposto anche uno spazio idoneo come sala per eventi/feste di compleanno.
Tutti i bambini avranno il vantaggio di essere “osservati” da professionisti psicologi in un ambiente ricreativo e in attività spontanee. Gli stessi professionisti valuteranno la necessità di un eventuale dialogo con le famiglie o, comunque, con quanti ne facessero richiesta.

2)   Ai soggetti disoccupati o inoccupati il progetto potrà offrire un’occasione lavorativa e un supporto psicologico, nonché un’occasione in più di integrazione sociale.

3)   Alle famiglie sarà offerta la possibilità di un supporto psicologico gratuito, spesso necessario quando si affrontano situazioni di difficoltà continuativa nelle dinamiche di vita ordinaria.

4)   Per il quartiere ospitante, il progetto metterà a disposizione un’area di aggregazione sociale, un concreto punto di riferimento, di incontro  e di confronto quotidiano.

5)   Ai professionisti del settore psicologia, la possibilità rara di un laboratorio di “osservazione naturalistica o partecipante” che si concretizzerà in un valore aggiunto come training per tirocini o specializzazioni. Saranno quindi interessate anche Università pubbliche e private nonché Istituti di formazione professionale.

QUALI SARANNO I FLUSSI ECONOMICI IN ENTRATA?

In virtù dell’importante e concreta funzione sociale attesa dal progetto, è prevedibile una risonanza mediatica notevole; a tale proposito, è concreta l’ipotesi di supporto da parte delle Fondazioni bancarie, nonché la partecipazione a Bandi di finanziamento europei per i quali l’integrazione sociale è un valore assoluto.

Non si escludono campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi tra privati, anche tramite le piattaforme di “Crowdfunding”.

Come fonti dirette, ci si avvale di offerte liberali delle famiglie che vorranno usufruire degli spazi a disposizione anche per un evento speciale (compleanni, battesimi, comunioni, ecc…).

QUALI SARANNO I COSTI PIU' IMPORTANTI PREVISTI?

1)   I costi più importanti riguardano le strutture, il personale e l’eventuale
       affitto dell’area.
2)   Molto contenuti saranno i costi riguardanti la promozione dell’iniziativa.
3)   Assolutamente contenuti i costi di gestione e manutenzione.
4)   Assenti i costi per i servizi di supporto psicologico, in quanto svolti in
       forma di volontariato.

Rottanuova ONLUS ringrazia sentitamente chiunque sosterrà il progetto
con pubblicazioni, diffusioni, sensibilizzazioni.

NIHIL DIFFICILE VOLENTI

!! Visitate anche la nostra pagina Facebook !!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

     

 



CONVEGNI

Intercomparazione internazionale misurazione concentrazione gas radon

L'Associazione Culturale "Rottanuova" ONLUS, in collaborazione con l'Università Europea di Roma, partecipa all'intercomparazione internazionale sulla misurazione della concentrazione del gas radon organizzato dall'Università della Cantabria, iniziativa che ha trovato il suo incipit a Saelices el Chico (Salamanca, Spagna) nei giorni dal 23 al 27 maggio 2011.

IL GIORNALE

10 febbraio in Campidoglio - Roma

Anche quest’anno abbiamo commemorato i martiri delle foibe, abbiamo ricordato l’esodo dei  350.000 giuliani, fiumani e dalmati, ci siamo commossi alle testimonianze di alcuni nostri “veci” che con voce commossa, hanno testimoniato la loro esperienza drammatica, familiare, d’innanzi ad un folto numero di pseudo politici-amministratori, di molti svogliati-studenti, qualche giornalista in cerca di scoop, cineoperatori con tanto di macchina da ripresa il più delle volte senza  la pellicola interna.

PROGETTI CHE SOSTENIAMO

Presentato il progetto: “Europa In Tavola”

PROGETTO EUROPA IN TAVOLA  
Rottanuova propone un progetto con una duplice finalità: formazione sul campo e creazione di nuovi posti di lavoro.
I proventi sulle vendite di questi oggetti saranno assegnati interamente allo sviluppo del progetto che Rottanuova con risolutezza persegue: la progettazione e la realizzazione di strutture che riescano ad autofinanziarsi, generando, così, nuova occupazione.
 

Europa in tavola

 

Pagine