Tu sei qui

Cosa facciamo

 

L’Associazione Culturale “Rottanuova” ONLUS si dedica alla formazione di specifiche professionalità, anche attraverso pianificazioni comuni con enti pubblici e privati nonché collaborando con istituzioni culturali nazionali ed estere, realizzando proposte tese a favorire le capacità umane e didattiche.

 L’A.C.“Rottanuova ONLUS” opera, inoltre, promozione della formazione professionale, creando percorsi di inserimento lavorativo e di emancipazione sociale. Tali attività si inquadrano secondo l’art.10 del richiamato D.L.gs del 14 novembre 1997, in particolare nel settore formazione. E’ attualmente operativo, tra gli altri, il progetto “EUR Training Center”, centro di formazione con finalità sociali, in collaborazione con il “Centro Formazione Professionale Alpha - Opera diocesana Giovanni XXIII”.

Rottanuova ONLUS sta assumendo un ruolo dominante nel panorama della comunicazione non verbale, divenendo polo attrattivo delle più importanti realtà in questo ambito. Tra le altre, ha avuto uno stretto rapporto collaborativo con il Centro Ricerche FACS di Trieste, NeuroComScience Srl - Area Science Park di Gorizia e attualmente è una scuola di formazione segnalata dall'Associazione Nazionale Analisti del comportamento emozionale del volto e del corpo - Emotusologi.

Rottanuova ONLUS ha già vinto bandi di concorso Regionali attraverso la collaborazione fattiva del Laboratorio scientifico Greal, con il quale sta sviluppando un progetto sull’analisi del territorio internazionale attraverso i principi della Geografia Umana.

Con il patrocinio dell’Università Europea di Roma, ha organizzato diversi eventi tra i quali un convegno sul tema delle foibe (al quale ha partecipato, tra gli altri, il Presidente della commissione sicurezza di Roma Capitale, On. Fabrizio Santori, ad oggi Consigliere Regionale) e un seminario sulle “Tecnologie per la storia - Strumenti per lo studio e la divulgazione dei beni culturali e paesaggistici”.

Sempre in collaborazione con l’Università Europea e il Laboratorio Scientifico Greal, ha partecipato al Convegno “Intercomparazione internazionale misurazione concentrazione gas radon” organizzato dall'Università della Cantabria” (Salamanca, Spagna).

L’Associazione è stata invitata per due volte a partecipare come ospite alle conferenze tenute presso il Palazzo dei Congressi in occasione della “Security Expo” di Roma, proprio per esporre i vantaggi delle nuove tecnologie e metodi scientifici inerenti alla relazione tra sicurezza e il linguaggio non verbale.

Numerose sono le iniziative in ambito culturale, con proposte gratuite per soci e non, che prevedono visite guidate ai Musei Vaticani, alla Cappella Sistina, al Campidoglio e a monumenti di grande interesse storico-culturale, visite sempre precedute da una giornata di formazione gratuita presso la sede dell’EUR.

Grazie all’assegnazione in comodato gratuito di un appartamento a Roma, riesce ad ospitare persone in difficoltà sostenendo le spese necessarie e offrendo loro la possibilità di trovare lavoro.

Fulcro dell’attività dell’Associazione Rottanuova è, quindi, la comunicazione in tutti i suoi aspetti socio-culturali, tecnico-professionali e, in particolare, relazionali nonché l’integrazione di competenze specializzate in sinergia con la ricerca scientifica.

Queste le attività recenti svolte: http://www.rottanuova.it/article/eventi-rottanuova-2013

DIVENTA SOCIO ROTTANUOVA ONLUS!

 

 



CONVEGNI

Intercomparazione internazionale misurazione concentrazione gas radon

L'Associazione Culturale "Rottanuova" ONLUS, in collaborazione con l'Università Europea di Roma, partecipa all'intercomparazione internazionale sulla misurazione della concentrazione del gas radon organizzato dall'Università della Cantabria, iniziativa che ha trovato il suo incipit a Saelices el Chico (Salamanca, Spagna) nei giorni dal 23 al 27 maggio 2011.

IL GIORNALE

10 febbraio in Campidoglio - Roma

Anche quest’anno abbiamo commemorato i martiri delle foibe, abbiamo ricordato l’esodo dei  350.000 giuliani, fiumani e dalmati, ci siamo commossi alle testimonianze di alcuni nostri “veci” che con voce commossa, hanno testimoniato la loro esperienza drammatica, familiare, d’innanzi ad un folto numero di pseudo politici-amministratori, di molti svogliati-studenti, qualche giornalista in cerca di scoop, cineoperatori con tanto di macchina da ripresa il più delle volte senza  la pellicola interna.

PROGETTI CHE SOSTENIAMO

Presentato il progetto: “Europa In Tavola”

PROGETTO EUROPA IN TAVOLA  
Rottanuova propone un progetto con una duplice finalità: formazione sul campo e creazione di nuovi posti di lavoro.
I proventi sulle vendite di questi oggetti saranno assegnati interamente allo sviluppo del progetto che Rottanuova con risolutezza persegue: la progettazione e la realizzazione di strutture che riescano ad autofinanziarsi, generando, così, nuova occupazione.
 

Europa in tavola

 

Pagine